Condivisione social

Quanto può essere lungo un video Instagram?

Con un coinvolgimento del 38% in più, i video oggi sono più popolari delle foto su Instagram. Questo è un dettaglio importante considerando che la piattaforma conta 1 miliardo di utenti unici ogni mese da tutto il mondo. E questo numero è dominato dall’ambita demografia giovanile: il 90% degli utenti di Instagram ha meno di 35 anni!

Più del 70% delle aziende americane sono su Instagram – il 96% di tutte le aziende di moda – e la piattaforma è semplice da usare per rendere il messaggio commerciale. Molti utenti utilizzano addirittura Instagram come un negozio online, quindi potresti ottenere sconti diretti con tutto quell’engagement.

Instagram Quick Facts

Sia che tu sia a capo di un’azienda, che stia vendendo ai tuoi clienti o costruendo un marchio personale, creare contenuti per Instagram può apportare grossi risultati. Leggi per scoprire come ottenere il 38% di coinvolgimento in più dai video Instagram:

1. Qual è la lunghezza dei video su Instagram?

I video si Instagram possono essere sia di tre secondi che di un’ora, dipende dal tipo di video. La società ha diversificato i tipi di video che gli utenti possono caricare sulla piattaforma. Al giorno d’oggi, insieme ai feed video, ci sono le storie Instagram, IGTV e Instagram Live.

Diamo un’occhiata a ognuno di essi in dettaglio:

Instagram feed: 60 secondi massimo

Se vuoi pubblicare un video nel tuo feed principale, deve essere comprendere una lunghezza di 3-60 secondi. Per pubblicare, clicca sul pulsante “+” nella parte inferiore dell’app, seleziona il video, aggiungi i filtri, ritaglia e pubblica:

instagram-video-feed

Prima di aprile 2016, i video potevano durare solo 15 secondi. Il passaggio ai 60 secondi è stata la prima di diverse mosse che Instagram ha intrapreso per competere con YouTube negli ultimi tre anni.

Ecco un modello di video facile da modificare che si adatta perfettamente al limite di 60 secondi:

Usa questo modello

Storie Instagram: 15 secondi massimo

Le storie di Instagram sono simili alle storie di Snapchat: foto e video che scompaiono dopo 24 ore. I video condivisi in questo modo possono durare solo 15 secondi, ma puoi aggregare più storie.

I contenuti condivisi utilizzando la funzionalità Storie non vengono visualizzati nei feed dei tuoi follower, né nella griglia del tuo profilo. Gli utenti fanno clic sulla foto del tuo profilo in una barra sopra il normale feed di Instagram:

Instagram stories section above the feed

Nonostante non abbia una funzione “mi piace” o “commenta” incorporata (puoi scorrere avanti o indietro e basta) le storie di Instagram sono popolari ed efficaci.

A poche settimane dal lancio, circa un quarto degli utenti di Instagram stava principalmente guardando le storie, senza navigare più nei feed. Inoltre, una storia su cinque delle aziende suscita una reazione in direct dagli utenti!

Per pubblicare una storia, tocca e tieni premuta l’icona del tuo profilo nella parte in alto a sinistra dell’app e scegli “Aggiungi alla tua storia”. Tieni premuto il pulsante di registrazione per creare una o più clip, aggiungi testo, emoji o effetti, quindi condividi:

instagram-post-story

Puoi anche selezionare un video predefinito dalla tua galleria. Eccone uno che puoi personalizzare prima del caricamento:

Usa questo modello

Instagram Live: 60 minuti massimo

Instagram Live è una funzionalità all’interno delle storie che ti consente di trasmettere video in diretta al tuo pubblico in tempo reale per un massimo di 60 minuti.

Potrai vedere quante persone iniziano a guardarti non appena vai in diretta e gli utenti possono mettere mi piace al video o lasciare commenti mentre sei in streming. Una volta finito, puoi salvare il video live e ricondividerlo per i follower che l’hanno perso.

Questo è un modo molto popolare per gli amici di connettersi in streaming live da feste, concerti, pic-nic o ovunque si stiano divertendo. È anche un ottimo strumento promozionale. Ad esempio, potresti:

  • Lanciare prodotti o progetti live

  • Mostrare un dietro le quinte o contenuti personali

  • Effettuare stream per eventi settoriali esclusivi

Per postare un video live, vai sulle storie e seleziona Diretta > Vai in diretta:

instagram-stories-live

IGTV: 10 minuti o 60 minuti massimo

IGTV è la risposta di Instagram a YouTube, può supportare video più lunghi che vanno da 15 secondi a 10 minuti, o anche fino a un’ora per gli utenti verificati.

Puoi utilizzare IGTV all’interno di Instagram o come un’app separata. Proprio come YouTube, puoi creare un canale IGTV in cui le persone possono vedere il tuo contenuto e iscriversi e i video sono presentati in widescreen, ottimizzati per dispositivi mobili e computer.

Per postare video IGTV, prima di tutto avrai bisogno di creare un account. Una volta fatto, puoi caricare contenuti dal tuo dispositivo mobile o computer.

2. Come tagliare video per Instagram

Instagram ha funzionalità integrate che ti consentono di tagliare un video. Basta selezionare il video, quindi assicurarsi che si adatti ai timestamp desiderati nel video editor di Instagram:

instagram-video-trim

Questo editor è uno strumento contundente, tuttavia: il tuo video inizierà e finirà bruscamente negli orari selezionati. Va bene per alcuni contenuti, ma non altrettanto per i contenuti di marketing attentamente curati o scrupolosamente creati.

Un’opzione migliore è usare un potente editor online come Clipchamp per tagliare il tuo video. In questo modo sarai in grado di aggiungere dissolvenze audio e video o unire diversi scatti, ottenendo contenuti più coinvolgenti.

3. Si possono aggirare le restrizioni sulla lunghezza dei video di Instagram?

Sì! Sebbene non sia possibile estendere un singolo video oltre il limite, è possibile aggirare tali limiti per pubblicare contenuti più lunghi nel feed o nelle storie.

Post carosello e storie Insta correlate

Sin dal suo lancio due anni fa, la funzionalità carosello di Instagram ha permesso agli utenti di postare fino a 10 video o foto in un singolo post. Avendo un limite di 60 secondi per video, ciò significa che puoi creare un video di 10 minuti e postare in un carosello.

Puoi fare lo stesso con le storie, pubblicando più video correlati insieme oppure suddividendo un singolo video più lungo in quel modo.

Puoi aggiungere fino a 100 storie al giorno, il che significa che puoi postare un video di 25 minuti in questo modo.

Usare app di terze parti

Esistono anche app di terze parti che puoi utilizzare per dividere i tuoi video della giusta lunghezza per i caroselli o i post delle storie:

4. Ma di quanto dovrebbero essere lunghi i video di Instagram?

Quando si tratta della lunghezza migliore per i video di Instagram, la risposta è meno di un minuto, idealmente tra 25 e 30 secondi.

Questo numero è basato su uno studio di Hubspot. Hanno scoperto che i video su Instagram con il maggior numero di commenti avevano una durata media di 26 secondi.

instagram-video-enjoy

Ciò non significa che i contenuti più lunghi non possano funzionare su Instagram; la riduzione della durata dell’attenzione è un mito, ma devi pensare al contesto e al contenuto quando pubblichi video che superano il minuto.

Come piattaforma, Instagram è interamente dedicato allo scorrimento: se i tuoi contenuti non agganciano le persone subito, passeranno avanti. Ma se i tuoi contenuti sono davvero buoni e coinvolgono il pubblico, la gente continuerà a guardarli. La qualità consente la quantità.

Varia la lunghezza dei tuoi video

La cosa migliore che puoi fare è mescolare le cose. Pubblica contenuti per lo più di dimensioni ridotte con un video carosello o post occasionalmente più lungo. Attieniti a 1-7 storie alla volta. La percentuale di completamento per un massimo di 7 storie è del circa 70%, poi cade bruscamente.

Alcuni contenuti potrebbero persino ottenere un coinvolgimento decente per l’intera ora di uno streaming live di Instagram. Se si ottiene l’autorizzazione per lo streaming da un evento esclusivo del settore, gli utenti interessati a tale settore potrebbero essere felici di guardarlo per 20, 30, anche 60 minuti.

Annuncia e promuovi i tuoi video più lunghi

Usa i tuoi post regolari per promuovere in anticipo contenuti più lunghi. Annuncia quando si verificherà una diretta e pubblica post coinvolgenti in merito.

Se stai pianificando un tutorial di cucina per IGTV, crea contenuti correlati per entusiasmare le persone. Potresti provare con delle foto dietro le quinte o brevi teaser clip.

5. Tracciare la performance dei tuoi video Instagram

Nessun articolo indicherà perfettamente la tua strategia di video online: il tuo account Instagram è unico, così come il tuo pubblico. Anche se le statistiche Instagram funzionano in modo diverso per le diverse strategie dei social media, il tuo impatto sul marketing rimarrà sensibile ai messaggi che utilizzi.

Questo è perche devi tracciare il coinvolgimento sui tuoi video per vedere se aumentano o attenuando la tua presenza sui social media. Stai attento a cose come:

  • Livelli di coinvolgimento – la percentuale di follower coinvolti ad ogni post

  • Orario migliore per postare  – l’ora della giornata che ottiene i migliori risultati

  • Copertura – quante visualizzazioni uniche stanno ottenendo i tuoi post

  • Ritenzione di visualizzatori – quante persone guardano i tuoi video fino alla fine

Se hai un account aziendale su Instagram, puoi accedere a molti di questi dati tramite l’app. Esiste anche una gamma di strumenti di analisi che ti aiuta a perfezionare la tua strategia di Instagram.

Conclusioni

Otto utenti di Instagram su dieci seguono almeno un marchio e i livelli medi di coinvolgimento per i post promozionali sono dieci volte maggiori di Facebook. Hai il 2,2% delle possibilità di conivolgimento per ogni follower su Instagram.

Potrebbe sembrare poco, ma pensaci:

  • 100 follower = 2 interazioni

  • 1000 follower = 22 interazioni

  • 100 000 follower = 2 200 interazioni

Tali opportunità di coinvolgimento in tempo reale con gli utenti sono ciò che conta quando le persone perdono interesse nel marketing tradizionale. Creare i gisti contenuti di Instagram merita una considerazione in più: immagina il ROI possibile che potresti ricevere.

Inizia a creare video con Clipchamp Create gratuitamente.