Video Editing

Semplice illuminazione per video impressionanti

create better videos

**** Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2020 ****

In questo articolo ti mostreremo alcune semplici tecniche di illuminazione video. Vale a dire che ti mostreremo come fare una configurazione della luce a tre punti. Questa è la configurazione di illuminazione più semplice. L'utilizzo di questa configurazione garantirà a te e alla tua fotocamera un'ampia luce di esposizione.

Le fotocamere degli smartphone sono molto potenti. Alcuni fotografi sono arrivati persino a dire che fanno dei video migliori rispetto alle pro-DSLR. Ma qualunque dispositivo tu stia usando, probabilmente la cosa più importante da gestire durante le riprese è la luce.

Cos'è la semplice illuminazione video?

Non tutti i nostri clienti sono professionisti. È probabile che tu voglia fare un bel video senza spendere tonnellate di tempo e attrezzature. Il modo più semplice per ottenere un bel video è avere la migliore illuminazione possibile. Noi ti diremo come modificare al meglio la luce che hai a disposizione.

Quali luci dovrei usare?

La configurazione della luce più economica e più semplice che abbiamo scoperto coinvolge 3 luci a LED Neewer per telecamera e 3 economicisupporti da 2 metri venduti su Amazon. Queste luci supportano batterie a doppia A e sono molto potenti considerando le loro dimensioni. Non hanno bisogno di alimentazione diretta, non si scaldano e ogni luce è a basso costo. Ogni luce viene fornita con un set di filtri che li rendono utilizzabili con diverse temperature di colore.

La cosa più bella di questi luci è che è possibile utilizzarle con le batterie agli ioni di litio Sony e Panasonic, che prendono una luce già di per sé potente e la rendono ancora più luminosa. L'unico difetto è che si possono essere un po' più fragili rispetto alle luci più professionali. Tuttavia, se si desidera una configurazione di illuminazione potente e compatta, queste sono alcune delle migliori luci che è possibile utilizzare.

Se vuoi scegliere qualcosa di ancora più economico, puoi usare qualsiasi luce da terra. Basta assicurarsi che abbia una temperatura di colore corrispondente tra le lampadine e che abbia delle opzioni di diffusione. L'obiettivo è quello di avere la luce più soffusa possibile.

Perché la luce soffusa è importante?

La luce soffusa è preferibile perché illumina il soggetto senza creare ombre drammatiche. Troppe ombre sul viso di un soggetto possono essere poco belle o troppo drammatiche. Le ombre profonde vanno benissimo in un film horror, ma non va per quello che vogliamo fare. Ci sono alcuni modi diversi per ottenere un'illuminazione soffusa, che includono:

  • Posizionare del materiale di diffusione davanti alle luci. La carta da diffusione funziona bene, ma anche qualsiasi materiale bianco opaco (alcune persone usano la carta da forno!).

  • Far rimbalzare la luce su alcuni materiali bianchi come un riflettore (un po' di cartone bianco e polistirolo possono essere utilizzati come materiale di rimbalzo).

Un trucco comune, anche tra i professionisti della fotografia, è quello di prendere una potente fonte di luce e collocarla all'interno di una lanterna di carta bianca. Non devi andare troppo lontano, ma finché la luce non è troppo diretta o dura, il soggetto sarà illuminato in modo uniforme.

La configurazione dell'illuminazione a tre punti

Quindi abbiamo le nostre luci, ci siamo assicurati che abbiano una temperatura di colore simile e siano tutte soffuse. Andiamo al nocciolo di questo articolo: una semplice configurazione di illuminazione video che puoi modificare per soddisfare i tuoi scopi. L'impostazione dell'illuminazione a tre punti è costituita da una Luce Chiave, che è la luce principale, la Luce di Riempimento, che riempie le ombre prodotte dalla luce chiave, e la Luce Posteriore, che separa il soggetto dallo sfondo. Appare un po' così: 

Se stai intervistando qualcuno, ricorda che la luce chiave deve essere sul lato a cui l'intervistato è rivolto e il più vicino possibile alla telecamera. La luce di riempimento va sul lato opposto della luce chiave e riempie tutte le ombre che genera. Se vuoi essere creativo e ottenere un look più cinematografico, puoi impostare la luce di riempimento un po' più scura rispetto alla luce chiave.

Se non desideri ombre, fai sì che la Luce Chiave e la Luce di Riempimento abbino le stesse impostazioni. La Luce Posteriore non deve essere soffusa. Non ci preoccupiano particolarmente sulla sua durezza. L'obiettivo della Luce Posteriore è quella di aiutare il soggetto a distinguersi dallo sfondo, soprattutto se lo sfondo è scuro o il soggetto ha capelli o vestiti scuri.

Come posizionare le luci

Quando si impostano le luci, assicurarsi che siano un po' più alte del soggetto. Non illuminare mai il soggetto dal basso a meno che tu non voglia fargli raccontare una storia di fantasmi. Universal Pictures illuminò Boris Karloff in questo modo quando ha interpretò il mostro di Frankenstein per farlo apparire innaturale.

Se il soggetto indossa gli occhiali, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare fastidiosi riflessi. Se i loro occhiali non hanno un rivestimento resistente ai raggi UV, posizionare le luci più alte o a metterle di lato. Far abbassare gli occhiali sul naso del soggetto aiuterà abbassando l'angolo delle lenti. Qualsiasi combinazione di questi trucchi dovrebbe mitigare eventuali riflessi causati dagli occhiali.

Il motivo per cui usiamo la configurazione della luce a tre punti è perché attira l'attenzione del pubblico sul soggetto. Inoltre, se stiamo filmando con il nostro smartphone, facilitiamo le cose alla fotocamera fornendole più luce.

Semplici luci, camera, azione!

Ora che hai capito questa semplice configurazione dell'illuminazione, è il momento di creare il tuo video. Se stai cercando suggerimenti di ripresa, come la fotocamera da usare o come registrare il suono, dai un'occhiata a quei link. Inoltre, ricorda che puoi arricchire i tuoi video aggiungendo alcuni elementi dalla nostra galleria audio e video. Buon video!

Inizia a creare video con Clipchamp Create gratuitamente.