Marketing

In che modo i sottotitoli possono potenziare i tuoi video mobili

In che modo i sottotitoli possono migliorare i tuoi video su dispositivi mobili

A nostro parere, tutti i video dovrebbero essere concepiti su dispositivi mobili. Secondo eMarketer, oltre il 75% della visualizzazione di video in tutto il mondo viene effettuata su dispositivi mobili. Ciò significa che è molto più probabile che le tue creazioni vengano visualizzate su uno schermo mobile in mano a qualcuno e non sul desktop.

Uno degli elementi chiave per un video su dispositivo mobile di successo sono i sottotitoli. Solitamente, i sottotitoli sono state utilizzate per sottotitolare i film in lingua straniera o migliorarne l'accessibilità. Tuttavia, dopo l'ascesa incredibile dei video per dispositivi mobili, è emerso un nuovo obiettivo: riuscire a comunicare con quasi l'85% degli spettatori mobili che guardano video senza audio. Pensa ai pendolari sui trasporti pubblici, agli impiegati o a chiunque ascolti Spotify mentre scorrono le proprie bacheche.

È interessante notare che i sottotitoli non solo offrono il dialogo del video agli spettatori che lo ascoltano con l'audio disattivato, ma offrono anche molte opportunità per aumentare il coinvolgimento e la portata del tuo video. In effetti, gli spettatori hanno l'80% di probabilità in più di guardare un video con sottotitoli fino alla fine rispetto a uno che non ne ha. In questo post del blog condivideremo i nostri migliori suggerimenti per realizzare sottotitoli dei video per dispositivi mobili in modo efficace.

Mantieni il testo breve

Molte persone non sono sicure su come scrivere sottotitoli video: il nostro miglior consiglio è di semplificare le cose. Se l'audio include molti dialoghi, i sottotitoli non devono seguirlo parola per parola. Invece, seleziona le frasi chiave e le informazioni che cattureranno l'attenzione degli spettatori mentre scorrono le loro bacheche.   

I video Tasty di Buzzfeed sono noti per dei sottotitoli che vanno dritti al punto nei loro video di ricette. Lasciano il testo al minimo, il che è ottimo per il loro stile di video didattico. Puoi imparare a cucinare un pasto intero senza mai dover alzare il volume! Dai un'occhiata qui sotto. 

Scegli caratteri grandi e audaci

Quando si parla di sottotitoli per video su dispositivi mobili, più grandi sono, meglio è. Ricorda, gli schermi mobili sono piccoli, quindi la priorità numero uno è assicurarsi che il carattere del tuo video sia abbastanza grande da poter essere letto. Cattura subito l'attenzione con un titolo dal carattere grande per avviare il tuo video, quindi riducilo a un livello minore ma comunque facile da leggere per tutti. 

Oltre alle dimensioni, è importante scegliere caratteri e colori che siano di impatto e leggibili. Cerca di usare caratteri puliti come Sans Serif, Arial o Helvetica per evitare complicazioni. Per quanto riguarda il colore, attenersi a colori forti come il bianco e nero e utilizzare tonalità audaci come il giallo o il rosso per evidenziare le parti più importanti. Infine, ricontrolla sempre che il colore del tuo carattere sia sufficientemente in contrasto con il filmato su cui è sovrapposto. Il sito web di notizie e media NowThis offre un ottimo esempio.

Chiama i tuoi spettatori all'azione

Tutti i bravi esperti di marketing hanno familiarità con CTA o inviti all'azione. In parole povere, si tratta di linee di testo che indirizzano i lettori (o gli spettatori in questo caso) ad agire, ad esempio: "Acquista ora" o "Iscriviti alla nostra newsletter". Quando aggiungi didascalie al tuo video, c'è sempre spazio per un CTA.

Esistono tre posizioni per un CTA in un video su dispositivo mobile: pre-roll, mid-roll e post-roll. In parole povere, ciò significa prima delle riprese video, durante le riprese video e dopo le riprese video. Secondo Wistia, i CTA mid-roll ottengono i risultati migliori: ciò significa che il tuo video può avere un'introduzione più organica, ma il CTA viene condiviso prima gli spettatori scorrano via prima della fine del video.    

Shop now call to action

Migliora il tuo SEO

Mentre i motori di ricerca come Google non possono leggere i sottotitoli se li hai aggiunti con un software di editing video, ci sono alcuni modi in cui i sottotitoli video possono migliorare il tuo SEO. Ad esempio, puoi utilizzare il testo dei sottotitoli nella descrizione dei tuoi contenuti su piattaforme come YouTube e Vimeo o come testo alternativo se stai incorporando un video nel tuo sito web: i motori di ricerca possono eseguire la scansione di questo e, di conseguenza, probabilmente posizioneranno il tuo video più in alto. 

Esempio di motore di ricerca Google

Luci, fotocamera, sottotitoli

Con alcuni suggerimenti utili, è il momento di inserire i sottotitoli. Un modo semplice su iPhone è attraverso la nostra app Sottotitoli Video. Un altro ottimo modo per iniziare è con il nostro video editor online. Clicca per ottenere la creazione e la condivisione su Instagram, Facebook, YouTube e altro ancora!

Inizia a creare video con Clipchamp Create gratuitamente.