Marketing

Guida definitiva alle storie di Facebook

Aggiornato il 14 aprile 2023
Scritto da Gaurav Sharma

Attenzione! Questo contenuto è rilevante per Clipchamp per gli account personali. Prova questo collegamento se stai cercando informazioni su Clipchamp per gli account aziendali.

Clipchamp è un editor di video online gratuitoProva gratis
Condividi questo post
Abstract image of a girl using social media and travelling

Le storie di Facebook non servono solo per condividere video divertenti o compleanni con gli amici. Oltre 200 milioni di aziende usano le app e gli strumenti gratuiti di Facebook per raggiungere più velocemente i propri gruppi di destinatari e più della metà ritiene che le storie di Facebook sono state utili per la promozione dei propri prodotti.Dalle inserzioni per acquisizione contatti agli annunci video di Facebook condivisi nelle storie, i professionisti del marketing costruiscono la notorietà del marchio e generano clienti potenziali in pochissimo tempo.

Come puoi quindi sfruttare il potenziale di successo della storie di Facebook? Di seguito viene illustrato come è possibile usarle come strumento di marketing efficace.

Cosa sono le storie di Facebook?

Si tratta di brevi raccolte di video, foto, testi o GIF realizzate dagli utenti e pubblicate per 24 ore. Possono essere condivise nell'app principale di Facebook e visualizzate una o più volte dall'utente. Per acquisire una storia puoi usare la fotocamera nell'app di Facebook, con i filtri divertenti e gli obiettivi simili a quelli di Snapchat oppure caricare un video con l'editor di video gratuito di Clipchamp.

L'aspetto più rilevante per le aziende è che le storie di Facebook consentono di mostrare contenuti video sponsorizzati della durata di 15 secondi. Se l'annuncio è più lungo di così, verrà diviso in parti più piccole e gli utenti che lo visualizzano potranno scegliere di guardarle tutte toccando Continua a guardare. Facebook mostrerà da 1 a 3 parti dell’annuncio prima di chiedere ai visualizzatori di proseguire la visione a seconda delle loro preferenze. In questo modo gli utenti interessati all'annuncio potranno continuare a guardare le altre parti mentre gli altri potranno scegliere di ignorare se vogliono.

Dimensioni e specifiche delle storie di Facebook

  • Lunghezza video: da 1 secondo a 2 minuti

  • Dimensioni massime file: 4 GB

  • Larghezza minima: 500 pixel

  • Tipo di file: MP4, MOV o GIF

  • Proporzioni video: 9:16

  • Risoluzione: almeno 1080 x 1080 pixel

Facebook Stories - pic 1

Dove si trovano le storie di Facebook

Si tratta della prima funzionalità visibile quando accedi all'app desktop o per dispositivi mobili di Facebook. Sono situate in cima al feed attività di Facebook o sopra i messaggi in Facebook Messenger. Qui sono visibili le storie pubblicate dai tuoi amici di Facebook, dagli account delle aziende che segui e dalle storie sponsorizzate.

Se desideri visualizzare le storie di un utente che non è tuo amico o che non segui, basta fare clic sulla loro pagina Facebook e poi fare clic sulla loro immagine di profilo. Se un utente ha condiviso una storia su Facebook, la loro immagine di profilo sarà cerchiata di blu.

Facebook Stories - pic 3

Come limitare la privacy delle storie di Facebook

Se desideri sfruttare il pieno potenziale delle storie di Facebook modifica le impostazioni di privacy in Pubblico. Anche gli utenti che non seguono il tuo marchio potranno visualizzare le tue storie di Facebook.

Facebook Stories - pic 4

Perché le storie di Facebook sono così popolari

Si tratta di uno strumento immersivo, autentico, inclusivo, coinvolgente e interattivo. Per questo sono diventate così popolari tra gli utenti di Facebook. Mark Zucherberg, CEO di Facebook, sostiene che le storie rivestono un ruolo fondamentale nel futuro della condivisione di video.Si prevede che la condivisione tramite storie supererà quella del feed, per questo motivo i professionisti del marketing devono sfruttare l'efficacia delle storie al più presto.

Le storie di Facebook sono una delle prime funzionalità visibili dall'utente quando accede a Facebook, il che le rende facilmente individuabili e non c'è pericolo di perderle nel flusso del feed attività. Non solo offrono una notevole opportunità per le aziende di interagire con il proprio gruppo di destinatari ma generano notorietà del marchio, coinvolgimento e sviluppano relazioni.Le storie di Facebook consentono di rendere più umano il marchio, accrescendo credibilità e fiducia.

Puoi anche tenere traccia di chi visualizza i contenuti delle tue storie di Facebook, analizzare i dati e applicare le insights alla tua strategia di marketing di Facebook.

Come i creatori di contenuti possono usare le storie di Facebook

Attraverso le storie, i creatori di contenuti possono tenere aggiornati i gruppi di destinatari sulla propria vita, sui propri progetti creativi, sulle proprie collaborazioni, con anticipazioni sui nuovi contenuti e altro ancora. Ecco alcune idee su video per le storie di Facebook che ti consentono di connetterti con i tuoi gruppi di destinatari e creare una community:

  • Condividi immagini dietro le quinte della tua vita e dei tuoi processi creativi

  • Annuncia la pubblicazione di nuovi contenuti, ad esempio post di blog, video o podcast

  • Crea sondaggi o chiedi l'opinione dei follower

  • Condividi contenuti esclusivi o offerte per i tuoi follower

  • Promuovi i canali su altri social media

  • Illustra le prossime collaborazioni per suscitare entusiasmo

  • Metti in evidenza i feedback e le recensioni positive dei follower e dei clienti

  • Condividi commenti e insights

Come le aziende possono usare le storie di Facebook

Le storie di Facebook possono essere utilizzate per condividere un'ampia gamma di contenuti che producono un'eco nel gruppo di destinatari. Non sai cosa condividere nelle storie di Facebook della tua azienda? Dai un'occhiata ad alcuni di questi generi più diffusi:

  • Crea un contenuto con istruzioni o un'esercitazione video sul tuo prodotto o servizio

  • Pubblica suggerimenti e consigli degli esperti del tuo settore

  • Segnala tendenze e notizie di un settore semplificandole

  • Pubblica offerte esclusive e codici sconto per la tua azienda

  • Mini blog video su eventi o fiere campionarie

  • Annuncia saldi stagionali o sconti

  • Pubblica video dietro le quinte del tuo ufficio

Come sfruttare il pieno potenziale delle storie di Facebook

Sia che tu voglia creare storie di Facebook nell'app, collaborare con influencer o creatori di contenuti oppure personalizzare le tue storie con Clipchamp, le storie di Facebook ti offrono la possibilità di connetterti a un ampio gruppo di destinatari in pochi secondi.

Ecco una guida dettagliata di come puoi utilizzare le storie di Facebook.

1. Crea contenuti per le tue storie di Facebook

Puoi registrare e creare contenuti direttamente nell'app o tramite il browser desktop di Facebook oppure usare un editor di video come Clipchamp per usufruire di funzioni più avanzate.Puoi inoltre caricare gratuitamente video, foto, GIF, meme o anche ripubblicare video di TikTok, reel di Instagram e le anteprime di YouTube dopo aver ridimensionato il video.

Non hai idee per le tue storie di Facebook?Per trovare ispirazione puoi consultare i nostri modelli di video pronti per essere utilizzati.Tutto quello che devi fare è aggiungere il tuo marchio e un tocco personale, quindi condividerli direttamente su Facebook.

2. Esplora gli strumenti creativi per le storie di Facebook

Le opzioni sono infinite quando si tratta di creatività nelle storie di Facebook. Puoi aggiungere testo, creare boomerang, modificare lo stile del layout, utilizzare il superzoom e le funzionalità interattive come i sondaggi in qualsiasi storia di Facebook. Non dimenticare di aggiungere la musica di sottofondo o di usare i filtri e gli effetti.

3. Aggiungi collegamenti e pulsanti personalizzati alle storie di Facebook

Proprio come nelle storie di Instagram, puoi aggiungere collegamenti e pulsanti personalizzati per generare clienti potenziali e promuovere i tuoi prodotti o servizi.Aggiungi pulsanti come "Acquista ora", "Per saperne di più" o "Contatto" per spingere i visitatori a concludere un acquisto. Aggiungendo Call to Action efficaci puoi aumentare le possibilità di vendita dei tuoi prodotti e servizi.Inoltre, puoi aggiungere le Call to Action direttamente sulla tua pagina Facebook del marchio.

Facebook Stories - pic 5

4.Analizza le insights delle tue storie di Facebook

Ora puoi analizzare le prestazioni delle tue storie di Facebook per conoscere meglio il tuo gruppo di destinatari. Tutto ciò che devi fare è fare clic sull'icona a forma di occhio su una delle storie. In questo modo potrai ottenere insight sui dati di pubblicazione, gli elementi della storia, gli aggiornamenti dello stato, quante volte è stata aperta la storia, il numero di volte che l'utente è tornato indietro o è andato avanti, nonché le uscite.

Usa queste informazioni per creare storie di Facebook su misura e specificatamente rivolte a un gruppo di destinatari che garantiscono un coinvolgimento.

Facebook Stories - pic 6

Lavorare con gli annunci di video sponsorizzati delle storie di Facebook

Anche gli annunci conoscono in questo momento una crescente diffusione.Oltre 4 milioni di professionisti del marketing utilizzano gli annunci nelle storie poiché il 62% degli utenti mostra maggiore interesse per un prodotto o un marchio dopo aver visto una storia.Si tratta di storie di Facebook sponsorizzate per poter raggiungere un pubblico più vasto.

In pochi e semplici passaggi, puoi creare annunci nelle storie di Facebook utilizzando Gestione inserzioni. Aumenta il valore delle tue storie aggiungendo parole chiave e sfruttando gli hashtag.

Facebook Stories - pic 7

Suggerimenti per creare eccezionali storie di Facebook

Se vuoi che le tue storie siano coinvolgenti e ben fatte, usa queste tecniche di editing video per attirare l'attenzione dei follower ed evitare che passino a un'altra storia.

  • Mantieni le storie a tema: focalizzati su un'idea o un messaggio chiave per storia.

  • Utilizza una varietà di tipi di contenuti, ad esempio foto, video e GIF per creare storie originali e meno prevedibili.

  • Sperimenta i filtri e gli effetti per rendere le tue storie visivamente più coinvolgenti.

  • Aggiungi sovrimpressioni di testo per semplificare ai visitatori la comprensione dei contenuti video, specialmente quando guardano senza ascoltare.

  • Utilizza transizioni creative tra una clip e l'altra per mantenere viva l'attenzione e il coinvolgimento degli utenti.

  • Usa la tecnologia di voce fuori campo con intelligenza artificiale per raccontare i tuoi contenuti video e semplificare la visione senza l’audio.

  • Prova i diversi formati delle storie, come le sessioni di Domande e risposte, i sondaggi o le trasmissioni video in diretta per mantenere il coinvolgimento e l'interesse del tuo gruppo di destinatari.

  • Usa gli strumenti di sottotitolazione automatica per offrire didascalie dei contenuti video in modo da renderli più accessibili a un pubblico più vasto.

Ora che hai raccolto tutte le informazioni puoi iniziare a creare storie di Facebook spettacolari con l'editor di video online gratuito di Clipchamp.

Altro dal blog Clipchamp

La guida definitiva ai video di Snapchat

8 giugno 2019
Annunci Video su Snapchat Snapchat è una delle piattaforme di social media più rilevanti…

La guida definitiva ai video di Twitter

6 giugno 2019
Twitter, una delle piattaforme più popolari di social media, ha oltre 100 milioni…

La guida definitiva ai video LinkedIn

31 maggio 2019
LinkedIn è diventato uno degli strumenti di rete online più efficaci per professionisti…

Inizia a creare video gratuiti con Clipchamp

It looks like your preferred language is English