Vuoi sapere se vale la pena regolare i colori di un video? Bene, ecco una domanda per te:

Cosa hanno in comune Wes Anderson, Vincent van Gogh e il dipartimento di branding di Cadbury? Risposta: Sanno bene che il colore è potente!

Se stai creando uno stato d’animo, evocando un’emozione, o realizzando una vendita, ottenere il colore giusto è di grande aiuto. Ecco perché i marchi si battono per ottenere il controllo su particolari combinazioni di colori. Ed è per questo che i registi dedicano così tanto tempo e attenzione a combinazioni diverse di colori e gamme di colori uniche.

È tutta questione di equilibrio, saturazione e contrasto

Però non basta semplicemente filmare qualcosa di colorato, perché in post-produzione si attua un grosso lavoro sui colori. Gli studi cinematografici si avvalgono di coloristi professionisti per modificare l’equilibrio, la saturazione e il contrasto nei film, in modo che risultino sorprendenti per manipolare meglio le emozioni del pubblico!

È probabile che tu non possa permetterti un colorista professionista o un costoso software di correzione del colore dei video. Ma Clipchamp fornisce un efficace editor di colori video gratis!

Ecco come funziona:

Fase 1: Iscriviti a Clipchamp

Avrai bisogno di un account Clipchamp per iniziare. Puoi iscriverti usando Facebook o Google o con la tua e-mail. Clipchamp è gratuito, oppure è possibile eseguire l’aggiornamento per funzionalità extra.

Sign up to Clipchamp

 

Fase 2: Imposta il tuo progetto

Avviare il tuo progetto video su Clipchamp è facile. Basta fare clic su ‘Inizia un nuovo progetto’:

Create new project

 

Adesso, nomina il tuo progetto e scegli le proporzioni appropriate per il tuo video:

Name your Clipchamp project

 

Fase 3: Scegli i file video su cui vuoi lavorare

Puoi importare file video e audio dal tuo computer oppure esplorare la libreria di Clipchamp con oltre 40.000 file video e audio!

Clicca ‘Aggiungi media’ per aggiungere risorse ai tuoi progetti:

Add media to video project

 

Quindi sfoglia nel tuo computer:

Browse video files on your computer

 

Oppure dai un’occhiata alla libreria multimediale:

Browse media library

 

Fase 4: Accedi all’editor dei colori del video

Puoi iniziare a regolare il bilanciamento, la saturazione e il contrasto del tuo video con pochi clic. Innanzitutto, trascina il video nella timeline nella parte inferiore dell’editor:

Add your video to the timeline to start adjusting the colours

 

Quindi, seleziona il video sulla timeline. Questo lo evidenzierà e farà apparire tutti gli strumenti di modifica disponibili:

 

Editor window in Clipchamp

 

Sotto la scheda “Colore” troverai i cursori per cambiare esposizione, saturazione, temperatura e contrasto:

 

Sliders to adjust exposure, saturation, temperature, and contrast in your video

 

Esistono anche filtri preimpostati, che puoi applicare al tuo video:

 

Filters to adjust the colour of a video

 

Fase 5: Regolare i colori di un video

Non esiste un modo giusto correggere il colore. Potrebbe essere sufficiente un semplice filtro, ma potrebbe essere necessario giocare anche con i cursori. Dipende da ciò che desideri ottenere regolando i colori del tuo video.

Prova approcci diversi fino a ottenere l’aspetto giusto. Usare un’immagine di riferimento aiuterà a mostrare l’aspetto che desideri ottenere, così puoi capire quando hai ottenuto quell’effetto. Inoltre, tieni presente che i colori potrebbero apparire leggermente diversi a seconda dello schermo del computer che stai utilizzando.

Ad esempio, ecco un fermo immagine preso da un filmato con luce naturale:

Video before colours have been adjusted

 

Basta aumentare la temperatura, abbassare la saturazione, aumentare il contrasto e creerai un nostalgico effetto color seppia:

 

 

Quando sarai soddisfatto dei colori del video e delle modifiche apportate, fai clic su “Esporta” come passaggio finale per scaricare il risultato:

export the finished video