Nel 2004 nacque Vimeo essenzialmente come un sito di video streaming online che consente agli utenti di caricare e promuovere video con l’assistenza di opzioni avanzate di personalizzazione che non sono state trovate su altri siti concorrenti. Vimeo è rapidamente cresciuto di oltre 170 milioni di spettatori attivi mensili, tra quelli che utilizzano il sito per guardare video che tra i professionisti che hanno amato le molteplici possibilità che Vimeo offriva per promuovere i propri contenuti in un modo unico.

A differenza del concorrente YouTube, il carattere distintivo di Vimeo è formato dalla sua creatività artistica opposta ai vlogger qualsiasi. Le aziende non dovrebbero escludere i servizi di Vimeo come potenziali strumenti di marketing. Questo articolo riguarderà:

  1. Come funziona Vimeo
  2. Specifiche standard dei video Vimeo
  3. Pacchetto Vimeo Business
  4. Vimeo o YouTube?
  5. Funzionalità unica per fare soldi

1. Come funziona Vimeo

Vimeo consente agli utenti di creare e caricare contenuti video, con opzioni di visualizzazione pubbliche o private. Ciò dà all’utente la possibilità sia di rendere i propri video ricercabili sul sito, che di creare contenuti che solo le persone possono visualizzare tramite un link privato. Tuttavia, Vimeo ha impostato limiti di tempo per i video in base al livello di iscrizione degli utenti, a differenza di YouTube che consente agli utenti verificati di caricare gratuitamente video di 12 ore.

Vimeo consente un totale di 500 MB a settimana con l’abbonamento base gratuito, con un totale di 5 GB di spazio di archiviazione. Vimeo supporta anche video girati con risoluzioni fino a 8K, sebbene non abbia spazio sufficiente per salvarli con il piano gratuito.

2. Specifiche Standard dei Video Vimeo

Di seguito sono riportate le best practice, le dimensioni e il formato consigliati per un video Vimeo standard.

Best Practice Video Vimeo Standard:

  • Dimensione File Videoe: 500MB alla settimana con il piano gratuito
  • Minima lunghezza video: non c’è un minimo
  • Massima lunghezza video: illimitato
  • Descrizioni video: disponibile
  • Audio video: disponibile

Dimensioni Standard Video Vimeo:

  • Formato: Video orizzontale
  • Dimensioni risorsa: 1920 x 1080 (il video deve usare tutto lo spazio)
  • Risoluzione: 1280 x 720
  • Frame Rate: 23.976
  • Tipo di file: .mp4 file
  • Codice video: H.264 codificato.
  • Rapporto consigliato su Clipchamp: Widescreen (16:9)

Formato Standard Video Vimeo:

  • Dimensione di esportazione raccomandata su Clipchamp: risoluzione 1920p x 1080p (video super HD)
  • Vimeo consiglia di caricare il video con la risoluzione più alta disponibile che soddisfi la dimensione del file e i limiti di rapporto
  • Formati video consigliati: MP4, MOV (Clipchamp esporta sempre in MP4, ma puoi convertire i tuoi video non compatibili con il Convertitore di Video Clipchamp.)

Modifica questo modello di video di matrimonio

Modifica questo modello di video musicale

3. Pacchetto Vimeo Business

Verso la fine del 2016, Vimeo ha lanciato una serie completa di servizi progettati esclusivamente per le imprese. Questo nuovo lancio chiamato Vimeo Business assiste e migliora il marketing e l’analisi dei video aziendali, facendo un passo avanti rispetto a Vimeo Pro. Questo metodo pubblicitario gratuito consente alle aziende di avere il potere sul loro video marketing e sulla galleria. Vimeo ha integrato la call-to-action e l’iscrizione e-mail all’interno del pacchetto Vimeo Business.

Questo permette di generare discussioni e iniziative utilizzando il pulsante di invito all’azione e con l’accesso all’indirizzo di posta elettronica. Consente inoltre alle aziende di introdurre il proprio logo in video e strategie di marketing. Questa funzione non solo genera interazione tra utente e azienda, ma acquisisce una visione più ampia del comportamento degli utenti, migliorando quindi le statistiche e l’integrazione di Google Analytics.

Forse la migliore funzionalità offerta da Vimeo Business è l’opportunità di modificare un video senza utilizzare l’URL corrente e le visualizzazioni e le statistiche di interazione attualmente associate. Il pacchetto consente inoltre alle aziende di caricare 5 TB di video 4K ultra HD con una larghezza di banda illimitata. Questo non è possibile farlo con il pacchetto utente gratuito. L’utilizzo di Vimeo Business per creare video, consente alle aziende di avere il pieno controllo su quali siti web sono autorizzati a utilizzare e riprodurre il video.

 

Best Practice Video Pacchetto Vimeo Business:

  • Dimensione File Video: 5TB di 4K ultra HD (pacchetto business)
  • Minima lunghezza vieo: non c’è un minimo
  • Massima lunghezza video: illimitato
  • Descrizioni video: disponibili
  • Audio video: disponibili

Dimensioni Video Pacchetto Vimeo Business:

  • Formato: video orizzontale
  • Dimensioni risorsa: 1920 x 1080 (il video deve usare tutto lo spazio)
  • Risoluzione: 1280 x 720
  • Frame Rate: 23.976
  • Tipo di file: .mp4 file
  • Codice video: codificato H.264.
  • Rapporto raccomandato su Clipchamp: Widescreen (16:9)

 

Formato Video Pacchetto Vimeo Business:

  • Dimensione di esportazione raccomandata su Clipchamp: risoluzione 1920p x 1080p (video super HD)
  • Vimeo raccomanda di caricare la più alta risoluzione video disponibile che si adatti alla dimensione del file e ai limiti di rapporto
  • Formati video raccomandati: MP4, MOV (Clipchamp esporta sempre in MP4, ma puoi convertire i tuoi video non compatibili con il Convertitore di Video Clipchamp.)

 

4. Vimeo o YouTube?

YouTube ha indirizzato i propri utenti a preferire la quantità rispetto alla qualità, mentre Vimeo il contrario. Per stare al passo con la domanda degli utenti, YouTube deve bilanciare la velocità di compressione con la qualità di compressione, lasciando i propri video con uno standard di risoluzione inferiore rispetto a Vimeo. Anche se gli utenti possono caricare lo stesso video, con la stessa risoluzione su YouTube e Vimeo allo stesso tempo, la versione di Vimeo verrà visualizzata con un bitrate considerevolmente più alto. Pertanto, il video di Vimeo si vedrà molto meglio. Vimeo non supporta solo i video con un aspetto migliore, ma supporta anche opzioni audio a 320 Kbps, a differenza di YouTube.

Vimeo ha una clientela più limitata così come i video che possono essere caricati pubblicamente nel sito, rendendo il pubblico più prestigioso e attirando un pubblico diverso da quello di YouTube. La ricerca mostra che gli spettatori di Vimeo hanno più probabilità di prestare più attenzione ai contenuti più lenti e più significativi, a differenza di YouTube, con un pubblico che presta una scarsa attenzione, con un maggiore tasso di distrazioni e visualizzazioni brevi.

A differenza di YouTube, Vimeo non limita gli utenti a determinati generi di contenuti, purché realizzati con valore artistico. Le rigide regole di YouTube sui contenuti sessuali stanno diventando estremamente incoerenti, costringendo gli utenti a non caricare determinati tipi di contenuto, limitando la loro creatività. Vimeo dà il benvenuto a tutti i tipi di video, purché gli utenti possano dimostrare il loro valore artistico. Vimeo permette inoltre agli utenti di utilizzare la musica senza dover eseguire la scansione del video prima di caricarlo, per motivi di copyright come fa YouTube, e non limita l’audio su quei video.

Vimeo offre agli utenti un’opzione di protezione tramite password durante la creazione di video, rendendo la privacy una priorità assoluta. Gli utenti di Vimeo possono creare una password univoca su qualsiasi video, per cui gli utenti che hanno la password saranno gli unici che possono visualizzarlo. YouTube non offre questa opzione agli utenti.

 

5. Funzionalità unica per fare soldi

Un modo per fare soldi con Vimeo è utilizzare l’account creativo Vimeo On Demand; questo consente agli utenti di creare pagine VOD dedicate in cui ogni utente può pagare per guardare i video caricati. I video possono essere venduti in tutto il mondo e solo in alcuni Paesi, dando ai creatori il 90% delle entrate. Questa funzionalità, inoltre, non include alcuna forma di pubblicità, consentendo agli spettatori di godersi il video senza interruzioni.

vimeo-on-demand