Condivisione social

La guida definitiva ai video di TikTok

Clipchamp è un editor di video online gratuitoProva gratis
Condividi questo post

Con oltre 689 milioni di utenti mensili e 1 miliardo di visualizzazioni video al giorno, TikTok è diventata rapidamente una delle piattaforme di condivisione video più popolari al mondo. 

L'app TikTok ha riportato in auge i video di 15 secondi. Dalle sfide tra adolescenti alle recensioni di prodotti, quest'app di social media ha rivoluzionato il modo in cui comunichiamo, arrivando persino a trasformare le strategie di marketing aziendale. 

The ultimate guide to TikTok videos CC thumbnail

A differenza di altre app simili del passato, TikTok si concentra sulla musica anziché sull'umorismo, e i video che vengono condivisi sulla piattaforma comprendono sincronizzazione labiale, danza, parkour, sfide, trucchi magici, papere (i famosi “fail”) e non solo. TikTok permette agli utenti di esprimersi con la massima creatività, senza porre limiti al modo di ballare o vestire.

Crei contenuti o gestisci una piccola attività e vuoi girare un video di TikTok che diventi virale? Ecco come fare. 

La guida definitiva ai video di TikTok di Clipchamp spiega quali tipi di video sono più adatti per far crescere il tuo account TikTok, i modi in cui le attività o le associazioni no profit possono usare TikTok per creare annunci e tutto quello che c'è da sapere sulle dimensioni e l'estetica dei video.

Crescita ed economia dello streaming

Dato che l'app TikTok si può scaricare e usare gratis sia su iOS che su Android, questa piattaforma per la condivisione di video risulta accessibile davvero a chiunque, dai maggiori influencer a celebrità come Will Smith e Gordon Ramsay, fino ai politici locali. Perfino tu potresti diventare virale su TikTok!   

In passato, nel momento in cui decidevano di dedicarsi alla carriera di influencer, gli utenti di successo di TikTok monetizzavano la propria immagine passando su YouTube, accettando offerte da brand o sponsorizzazioni su Instagram. Da allora, TikTok ha introdotto una serie di opzioni di monetizzazione, aggiudicandosi un'ampia fetta del mercato degli influencer.

Questa famosa app basa la propria crescita sui Mi piace e sui commenti dei follower, oltre che sulle condivisioni di video e sull'uso di hashtag e suoni popolari. Nel 2019, dopo essere stato promosso da Jimmy Fallon e DJ Khaled, TikTok è stato scaricato da milioni di utenti negli Stati Uniti. Semplicemente twittando #tumbleweedchallenge su “The Tonight Show”, gli spettatori sono riusciti a interagire con lo show caricando video su TikTok in cui rotolavano a terra come un “tumbleweed”, ovvero un cespuglio rotolante. Dal lancio, questa è stata l'interazione che ha avuto più risonanza su TikTok, generando oltre 8000 contributi con 10,4 milioni di visualizzazioni. Alcuni nuovi creatori hanno persino deciso di acquistare i Mi piace su TikTok per aumentare la visibilità dei propri contenuti.

TikTok, quindi, è molto più di una semplice piattaforma di condivisione video.  È un ottimo modo per far crescere il tuo brand B2B e rappresenta uno spazio in cui persone di tutto il mondo si incontrano, seguono una tendenza ed esprimono se stesse pubblicizzando o promuovendo un particolare prodotto o azienda anche senza conoscerli. 

In che modo la tua attività può usare TikTok

Se il tuo pubblico di destinazione è già su TikTok, l'app stessa può diventare un nuovo strumento di marketing per promuovere la tua attività. Anche se il tuo brand non è ancora molto noto, la creazione di contenuti di qualità può portare a un aumento considerevole di follower, lead e vendite. Scegliendo il momento migliore per postare su TikTok per il tuo pubblico target, potrai migliorare i risultati su questa piattaforma social.

Crea i tuoi contenuti su TikTok

Quando crei i tuoi contenuti video da pubblicare su TikTok, dovresti puntare sull'autenticità. Mostra la vera natura del tuo brand in modo che gli utenti possano riconoscersi nel tuo prodotto, così da generare fiducia e aumentare le vendite. Per ottenere qualche visualizzazione in più, puoi ricorrere a video umoristici o con adorabili bambini e animali domestici. 

Non devi per forza creare contenuti originali: ti basta partecipare a sfide a colpi di hashtag o pubblicare balletti e suoni/canzoni di tendenza. Se qualcosa sta spopolando nella tua nicchia, unisciti al coro, ma mettici anche del tuo. 

Promozioni e annunci su TikTok

Se ti va di fare un ulteriore passo nel marketing su TikTok, prova TikTok For Business. Che tu voglia aumentare le vendite, lanciare un nuovo prodotto o generare traffico sul tuo sito web, le campagne TikTok sono senz'altro una tattica vincente. Il tuo brand ha l'opportunità di raggiungere milioni di utenti mensili in tutto il mondo. 

Puoi creare brand takeover, annunci nativi, filtri con il tuo brand, annunci in-feed o top-view e sfide con hashtag sponsorizzate. 

Sfida con hashtag: McDonald's

Un McDonald's malese ha creato un concorso chiamato #BigMactiktok Challenge in cui gli utenti dovevano ballare su una clip musicale #BigMacTikTok preregistrata dall'azienda. Dopo aver realizzato il video, l'utente doveva inviarlo tramite l'app McDonald's ufficiale. La campagna promozionale offriva un Big Mac gratuito a chiunque avesse inviato un video, oltre a premi in denaro per i contributi migliori. 

La creazione di una sfida con hashtag ha permesso a questo McDonald’s di farsi pubblicità gratuitamente, sfruttando l'interesse degli utenti a partecipare alla sfida per provare a vincere cibo e denaro. In fondo, come si fa a resistere al cibo gratis?

Hashtag challenge - McDonald’s

(Immagine: #BigMacTikTok – Instagram)

Sfida con hashtag: Guess

Nel 2018, anche il brand di alta moda Guess ha collaborato con TikTok per creare una campagna pubblicitaria rivolta ai Millennial e alla Generazione Z. All'apertura dell'app, gli utenti venivano invitati a partecipare alla sfida #InMyDenim e a pubblicare un video con l'hashtag dell'azienda. Anche se non c'erano premi in palio come per la sfida di McDonald’s, questa prima campagna promozionale basata sugli hashtag di Tiktok negli Stati Uniti ha comunque visto la partecipazione di migliaia di utenti.

Hashtag challenge - Guess 

(Immagine: TikTok Instagram — #InMyDenim)

Sfida con hashtag: Samsung

Per favorire il lancio del Galaxy A, Samsung ha creato una sfida con l'hashtag #GalaxyA che gli utenti potevano aggiungere ai contenuti creati da loro solo usando le nuove funzionalità del modello Galaxy A per TikTok. 

Questo hashtag è stato usato oltre 1,4 miliardi di volte, generando una quantità impressionante di interazioni in tutto il mondo. Sfruttando queste challenge per mostrare i propri prodotti, i brand possono pubblicare contenuti e idee di marketing gratuitamente su altre piattaforme e trarre il massimo da una strategia di marketing incentrata sull'autenticità.

Hashtag challenge - Samsung

Tipi di annunci su TikTok che la tua azienda può creare

Sono disponibili cinque formati di annunci su TikTok e scegliere quello più adatto alla tua attività può essere difficile. Vediamo insieme le diverse tipologie disponibili e alcuni esempi.

1. Annuncio in-feed 

Gli annunci in-feed sono video delle campagne che vengono visualizzati tra i video degli utenti mentre scorri la pagina Per Te. Funzionano in modo simile agli annunci nelle storie Instagram. Gli annunci possono durare da 9 a 15 secondi, con la possibilità di includere una "call to action" che incoraggia gli utenti a fare acquisti immediati, scaricare un'app o visitare il sito web direttamente dalla campagna pubblicitaria su TikTok

1. TikTok in-feed ads 

2. Annuncio brand takeover

Questo tipo di annuncio a tutto schermo compare non appena l'utente del tuo pubblico di destinazione avvia l'app TikTok e rappresenta un ottimo modo per raggiungere un gran numero di utenti e aumentare la consapevolezza del marchio. L'annuncio può comparire anche nella pagina Per te come GIF, video o immagine, insieme a un link diretto alla pagina di destinazione TikTok del tuo brand.

2. Tiktok brand takeover ads

3. Annuncio top view

Questo tipo di annuncio è molto simile al brand takeover, ma anziché essere visualizzato all'apertura dell'app, compare tra i primi post del feed dopo tre secondi. Può durare fino a 60 secondi in modalità schermo intero, con riproduzione automatica e audio attivo.

3. TikTok TopView ads

4. Annuncio con hashtag del brand

Esclusiva di TikTok, la sfida con hashtag di un marchio è un'opportunità fantastica per creare una campagna che pubblicizzi la tua attività. Puoi trovare tutte le sfide con hashtag di questo tipo nella pagina Discovery di TikTok. Le aziende possono sponsorizzare questi post o sfruttare la condivisione di contenuti organica. 

È importante divertirsi con questo stile pubblicitario. Non ci sono regole per la creatività! Quando crei l'hashtag, non dimenticare di avere una visione chiara dell'obiettivo pubblicitario e del pubblico di destinazione.

4. TikTok branded hashtag ads

5. Annuncio con gli effetti di un brand

Finalmente i filtri AR, molto apprezzati sui social media, sono disponibili anche su TikTok. Come per i filtri di Instagram e Snapchat, TikTok dà la possibilità di creare il proprio filtro personalizzato all'interno dell'app. L'effetto può restare live fino a dieci giorni ed è un ottimo modo per interagire con gli utenti, aumentando la consapevolezza del brand. 

6. TikTok branded effects ads

Quanto costano gli annunci pubblicitari su TikTok?

Rispetto a quelli di Facebook e Instagram, gli annunci su TikTok sono piuttosto costosi: possono partire da 500 dollari e arrivare fino a 300 000. 

Pubblicizzare la tua attività su TikTok è un'ottima strategia, ma anziché investire subito un capitale negli annunci a pagamento, ti consigliamo di iniziare in piccolo e vedere prima se la piattaforma è adatta alla tua azienda e se soddisfi tutti i requisiti di TikTok per creare una campagna. 

  • Gli annunci in-feed partono da un CPM (costo per 1000 visualizzazioni) di 10 dollari. Per una campagna, invece, TikTok richiede una spesa minima di 500 dollari. 

  • Gli annunci brand takeover possono costare dai 50 000 ai 100 000 dollari.

  • Per le sfide con hashtag è prevista una tariffa fissa di 150 000 dollari per sei giorni, dopo i quali bisogna aggiungere dai 100 000 ai 200 000 dollari per prolungare la campagna.

Quali sono le specifiche per gli annunci video di TikTok?

Specifiche per gli annunci video in-feed

  • Proporzioni: 9:16, 1:1 o 16:9. 

  • Risoluzione minima: 540x960, 640x640 o 960x540 pixel.

  • Tipo di file: .mp4, .mov, .mpeg, .3gp o .avi

  • Durata del video: dai 5 ai 60 secondi. Consigliamo una durata massima di 9-15 secondi.

  • Bitrate minima: 516 kbit/s

  • Dimensione massima del file: 500 MB

Modelli annunci TikTok

Non hai mai realizzato un video o uno spot su TikTok prima d'ora? Grazie all'editor di video online gratuito di Clipchamp puoi girare video professionali in pochi clic. Inizia a modificare il tuo video di TikTok in tutta facilità con uno dei nostri modelli pronti all'uso. Puoi personalizzarli come più ti piace, aggiungendo il tuo brand, musica e testi o puoi scegliere un filmato d'archivio e aggiungere le tue clip video. 

Che tu stia promuovendo la tua prossima vendita, generando la consapevolezza del brand caricando contenuti occasionalmente o tenendo il passo con gli ultimi hashtag di tendenza, i nostri modelli video sono il modo più semplice per creare contenuti accattivanti in men che non si dica. Prova a modificarli e caricarli al volo con l'app iOS di Clipchamp.  

Usa questi modelli

I video di TikTok con i sottotitoli ricevono più visualizzazioni?

Sì. Tanti utenti non guardano i video di TikTok con l'audio acceso. A volte si dimenticano le cuffie mentre vanno al lavoro e si vergognano di alzare il volume del telefono al massimo per ascoltare i video. Ma senza audio e se non si riesce a leggere il labiale, come ci si può godere i migliori video di TikTok?

Aggiungi sottotitoli ai tuoi video usando la funzionalità di sintesi vocale sull'app iOS di Clipchamp. Puoi scaricarla gratuitamente, è facilissima da usare e veloce quando vuoi creare sequenze di contenuti.

Tendenze di TikTok per rendere virale la tua attività

1. Meme

I meme fanno decisamente presa su Millennial e Generazione Z, che costituiscono una grossa fetta della base utenti di TikTok. Sfruttando l'impatto visivo e l'effetto esilarante dei meme, le aziende che li usano per fare marketing su TikTok possono aumentare i tassi di coinvolgimento e persino diventare virali. 

2. Contenuti generati dagli utenti

Le aziende che non dispongono di un budget elevato possono puntare sui contenuti generati dagli utenti, basando la propria strategia di marketing sui video realizzati e pubblicati gratis su TikTok dai clienti che apprezzano i loro prodotti. Chiedendo il permesso agli autori, i brand possono riutilizzare queste recensioni video dei clienti e pubblicarle sui propri profili TikTok. I contenuti realizzati dagli utenti generano 5 volte più conversioni rispetto ai post sponsorizzati dai brand. 

@jodi.opuda

I got 91 items total so stay tuned for all the parts:) #shein #sheinhaul

♬ Triple S - YN Jay & Louie Ray

3. Duetti

I duetti su Tiktok sono perfetti per i brand che desiderano interagire con i follower e creare delle esperienze entusiasmanti. I brand possono mostrare i propri prodotti all'interno del video, dando ai follower la possibilità di partecipare. In questo modo, il legame col brand sarà più forte e aumenteranno la fedeltà dei clienti e la generazione di lead. 

Raccogli i risultati della tua campagna TikTok

A prescindere dalla metrica chiave che hai scelto, avrai bisogno di uno strumento per estrarre tutti i dati rilevanti da TikTok e scartare il resto. I web scraper si occupano proprio di questo e ce n'è uno pensato appositamente per TikTok. Un buon TikTok scraper può recuperare rapidamente i risultati di ricerca di hashtag, profili utente con follower, post completi con Mi piace, parole chiave e addirittura commenti. Lo scraping delle sfide con hashtag e dei contenuti degli influencer è utile per misurare l'impatto della tua campagna, preparare la successiva, tenere d'occhio la concorrenza e identificare velocemente le ultime tendenze.

Crea video in Clipchamp e pubblicali su TikTok

Grazie all'integrazione tra Clipchamp e TikTok, ora puoi creare un video in Clipchamp e pubblicarlo sul tuo account TikTok in pochi secondi.

Screenshot of send to TikTok instructions on the Clipchamp export page.

Ecco come funziona.

Sei pronto per iniziare a creare contenuti video in pochi minuti con Clipchamp?

Editor di video gratuito nel browser

Crea video professionali in pochi minuti

Altro dal blog Clipchamp

Come avviare un Vlog personale

3 novembre 2020
Tutti sognano di diventare «Famosi su YouTube». YouTube è diventato uno dei modi…

Come creare video di copertina di Facebook

9 febbraio 2020
Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2020 Rispetto a un'immagine statica, i video di…

Come creare video in stop motion per Instagram

9 febbraio 2020
Se stai promuovendo la tua attività o il tuo marchio su Instagram–cosa che dovresti…

Inizia a creare video gratuiti con Clipchamp

It looks like your preferred language is English