In questo post ti mostriamo 3 modi per aggiungere video su LinkedIn. Inoltre, ti facciamo vedere come condividere questi video più velocemente rispetto a prima.

Come potresti già sapere, attualmente LinkedIn non consente agli utenti regolari di caricare video direttamente sulla propria piattaforma o sul suo servizio Slideshare. Pertanto, non è possibile condividere un video direttamente in un post, nell’aggiornamento di stato o in una pagina del profilo semplicemente caricando una clip dal tuo computer.

linkedin-upload-error

 

Analogamente ad altre piattaforme, è possibile incorporare i video di YouTube o Vimeo su LinkedIn utilizzando l’URL completo o breve del video, il che è il modo più semplice di cui siamo a conoscenza – a differenza di prima, non è più necessario utilizzare il video codice di incorporamento completo del video .

Tuttavia, prima di poter aggiungere un video su LinkedIn, prima di tutto devi ottenerlo su YouTube per condividerlo – per questo motivo la nostra prima raccomandazione è di caricare il video su YouTube:

Inizia con questo suggerimento per ottenere un video su YouTube (o Vimeo) più velocemente per poterlo aggiungerlo su LinkedIn

Il caricamento su YouTube o su qualsiasi altra piattaforma video può essere noioso e richiede molto tempo a seconda di quanto è grande il tuo video e quanto buono è il tuo link. Inoltre, se navighi con una connessione misurata, i caricamenti più pesanti utilizzano più larghezza di banda.

Per cui il nostro consigli è di comprimere il tuo file video prima di caricarlo su YouTube. Un convertitore video che non carica il video per comprimerlo ma lo fa in modo locale sul computer può aiutarti in questo.

La nostra applicazione web Clipchamp è un convertitore e un compressore. Elaborare il tuo video tramite essa può ridurre significativamente la dimensione del file. Convertirà anche i film in un formato video moderno e renderà quindi l’invio su YouTube molto più veloce del caricamento di un file originale e pesante.

E adesso, ecco 3 modi per aggiungre video su LinkedIn.

1) Aggiungere Video sugli aggiornamenti di stato di LinkedIn

Una volta che il video è su YouTube, tutto ciò che dovrai fare è copiare e incollare il suo URL nel tuo aggiornamento di stato di LinkedIn.

Clicca su “Condividi” sotto il video su YouTube, poi copia l’URL breve.

youtube-share-video

 

Incolla l’URL breve nell’aggiornamento di stato. LinkedIn lo riconoscerà e recupererà l’immagine di anteprima del video così come il titolo e la descrizione dopo aver elaborato il link. In un aggiornamento di stato, il cui stile potrebbe apparire leggermente diverso dopo il recente rinnovo del sito, questo è come appare:

linkedin-embed-clipchamp

 

Dopo che è stato elaborato il link:

linkedin-add-video

 

Come alternativa ancora più veloce, puoi anche condividere un video direttamente da YouTube a LinkedIn tramite le opzioni Condividi di YouTube. Basta cliccare sull’icona LinkedIn, quindi accedere al tuo account nella finestra che viene visualizzata, aggiungere un messaggio, fare clic su invia e il gioco è fatto:

youtube-share-linkedin

 

2) Incorpora il video in un pulse post di LinkedIn

Pulse è il blog di LinkedIn e il servizio di articoli lunghi – ad esempio utilizzato dal nostro CEO Alex. Se desideri aggiungere video in un articolo pubblicato su Pulse, è ugualmente facile incorporare lì i video di YouTube, Vimeo o Vine.

Ogni volta che crei un nuovo post su Pulse, tutto quello che dovi fare è cliccare sull’icona a sinistra dell’area di testo, selezionare l’opzione video e incollare l’URL del video o il link breve:

linkedin-pulse-embed-video

Dopo aver cliccato sull’icona “inserisci”, seleziona l’opzione Video

linkedin-pulse-embed-video

Poi aggiungi il tuo URL del video

linkedin-pulse-video

 

Il che incorporerà il video in questo modo

linkedin-pulse-embed-video

 

 

3) Aggiungi Video nelle pagine di profilo di LinkedIn

Simile agli aggiornamenti di stato e ai post, LinkedIn non consente di caricare file video direttamente nella tua pagina del profilo.

Tuttavia, c’è una soluzione per incorporare video nel tuo profilo creando una presentazione Slideshare, aggiungendo un video YouTube (o Vimeo) alla prima pagina della presentazione e incorporando questa presentazione Slideshare nella tua pagina di profilo LinkedIn. Anche se non abbiamo ancora provato questo trucco, viene suggerito in questo post.

Tieni presente che dovrai ancora caricare il tuo video su YouTube (o Vimeo) prima di poterlo aggiungere su Slideshare. Il nostro suggerimento che abbiamo già accennato è che comprimere e convertire il video prima di caricarlo ti potrà aiutare. I file più leggeri vengono caricati più velocemente e quindi è possibile condividerli più facilmente anche su Slideshare.


Oltre a YouTube, LinkedIn supporta l’incorporazione di video da altre piattaforme, come Vimeo. Il processo di incorporamento di questi video è lo stesso o molto simile a quello di condivisione di un video di YouTube in cui è necessario copiare e incollare l’URL del video in un post LinkedIn o in un aggiornamento di stato.

Queste sono le 3 opzioni per aggiungere video su LinkedIn per gli utenti regolari. Ce ne potrebbero essere altre in futuro o LinkedIn potrebbe iniziare ad offrire diretti upload di video. Se questo dovesse accadere, ci assicureremo di aggiornare il nostro post di conseguenza.