Suggerimenti per la produzione video

Che cos'è la profondità di campo (DOF)?

Clipchamp è un editor di video online gratuitoProva gratis
Condividi questo post

Vuoi migliorare la qualità delle tue foto o dei tuoi video? Perché non partire dalle basi, allora?

Se non hai ancora pensato di usare la profondità di campo nei tuoi contenuti visivi, ti consigliamo di farlo.

Vediamo cos'è la profondità di campo e perché è fondamentale tenerne conto nel creare foto o video.

Esempio di profondità di campo: pexels-kristina-paukshtite-701816

Fonte: Pexels

Cos'è la profondità di campo?

Con profondità di campo, spesso abbreviata come DOF, ci si riferisce alla distanza tra l'oggetto più vicino e quello più lontano che risultano nitidi all'interno di una foto o di un video. Una foto con una profondità di campo stretta si presenta molto sfocata, mentre un'immagine con una profondità di campo ampia è decisamente più a fuoco. Una profondità di campo ampia può anche essere definita "estesa", così come quella stretta viene indicata anche come "ridotta".

Dato che la profondità di campo può trasformare completamente l'aspetto di qualsiasi immagine, è fondamentale capire come utilizzarla, a prescindere dal tipo di contenuto che si vuole creare. Saper gestire la profondità di campo fa parte delle competenze essenziali di chi crea foto e video.

Se non si sa gestire la profondità di campo, sarà difficile migliorare l'aspetto dei propri contenuti visivi.

Perché è importante capire come si usa la profondità di campo?

Nella realizzazione di foto e video, uno dei concetti di base da comprendere è proprio la profondità di campo, perché, a seconda di come viene gestita, può trasformare completamente l'aspetto dei tuoi contenuti.

Se non usi profondità di campo diverse, le tue foto o i tuoi video potrebbero risultare piatti e visivamente poco interessanti.

Questo vale soprattutto se giri interviste con soggetti sempre seduti o ripresi dal collo in su, poiché questi filmati tendono a diventare visivamente ripetitivi, a prescindere da quanto sia interessante lo sfondo. 

La profondità di campo è importante anche per chi realizza video o foto di paesaggi. Modificare la profondità di campo può spostare il focus di un'immagine e aiutarti a farne emergere aspetti ed elementi completamente diversi.

Un altro fattore da considerare è il rapporto tra la profondità di campo e l'f-stop. Questo secondo elemento controlla la quantità di luce che può passare attraverso l'obiettivo e dipende a sua volta dal tempo di esposizione.

In genere, per descrivere e gestire l'apertura del diaframma, si usa il rapporto focale (o f-stop).La quantità di luce che entra dall'obiettivo influisce direttamente sul grado di ampiezza e sull'aspetto della profondità di campo, per cui è importante tenerne conto al momento di scattare una foto o girare un video.

Più basso è il rapporto focale, minore sarà la profondità di campo. Per ottenere una profondità di campo ridotta, l'f-stop ideale va da 5,5 a 1,4.

In quali casi è utile applicare la profondità di campo?

Se crei foto e video, devi sempre tenere conto della profondità di campo.

Esempi di immagini, film e programmi televisivi che potresti aver visto e che usano la profondità di campo in modi diversi sono:

  • Full Metal Jacket

  • Opere di Jim Richardson

  • Il più bel gioco della mia vita

  • I Tenenbaum

  • Quarto potere di Orson Welles

  • Tutti gli uomini del presidente

  • Le serie di Hulu The Handmaid's Tale, The Leftovers e molte altre serie di successo ancora in corso

Ovviamente, la profondità di campo è indispensabile per qualsiasi contenuto visivo, per cui è importante capire bene come utilizzarla.

Osservare diversi esempi di come viene usata la profondità di campo nei film, nei programmi TV e nella fotografia è un ottimo modo per capire come applicarla al proprio lavoro.

In base a ciò che vedi, puoi provare diverse opzioni e trovare nuove ed entusiasmanti applicazioni della profondità di campo con cui rompere gli schemi.

Ad esempio, prova a scattare la stessa foto con profondità di campo diverse: capirai subito come questo fattore influenzi l'aspetto di uno scatto, anche se hai fotografato qualcosa di semplice e poco entusiasmante come un prato vuoto.

Modificare la profondità di campo di uno scatto statico è il modo più semplice per capire quanto la profondità di campo possa influenzare la percezione che il pubblico può avere di una data immagine.

Editor di video gratuito nel browser

Crea video professionali in pochi minuti

Come si usa la profondità di campo?

Se ti stai chiedendo come si calcola la profondità di campo, la buona notizia è che non è difficile. Matematicamente, basta raddoppiare ed elevare al quadrato la distanza dal soggetto, moltiplicarla per il rapporto focale e il valore del circolo di confusione, quindi dividere il tutto per la lunghezza focale (al quadrato).

Sembra contorto, ma in realtà non è necessario fare tutti questi calcoli per usare la profondità di campo nel tuo lavoro. 

Se riprendi immagini fisse o scatti foto statiche, per regolare la profondità di campo non devi fare altro che avvicinare o allontanare la fotocamera o videocamera dal soggetto. Più il soggetto è vicino, minore sarà la profondità di campo.

Per modificare la profondità di campo, puoi anche regolare le impostazioni della fotocamera. Se impari a usare la messa a fuoco manuale anziché fare affidamento sulle opzioni di messa a fuoco automatica, sarà più semplice agire sulla profondità di campo.

Quando regoli questo fattore, devi tenere conto anche dell'apertura del diaframma.

Se vuoi ottenere un effetto più artistico, prova il bokeh. Con questo termine si indica l'aspetto estetico di una sfocatura ed è importante prestarvi attenzione per aumentare la resa.

L'utilizzo di obiettivi diversi può influire sull'effetto bokeh della tua foto e creare una sfocatura particolare, ad esempio con una resa più morbida. L'effetto bokeh è quindi fondamentale, soprattutto se scatti un ritratto.

Ora è più chiaro perché sperimentare con il bokeh (oltre che con la profondità di campo) può modificare radicalmente l'aspetto del tuo contenuto e portarlo a tutt'altro livello.

Usare obiettivi diversi per modificare per la profondità di campo 

Per le tue esigenze video o fotografiche, può capitarti di usare diversi tipi di obiettivi:

  • Obiettivi fissi

  • Obiettivi fisheye

  • Obiettivi macro

  • Obiettivi grandangolari

  • Obiettivi standard

  • Teleobiettivi

  • Obiettivi decentrabili

Se non sei sicuro di voler investire soldi in tanti obiettivi diversi, puoi anche noleggiarne alcuni e provare a giocare con la profondità di campo. 

Come viene usata la profondità di campo nei video per i social media?

La profondità di campo è utile anche per migliorare la qualità dei video per i social. Se riprendi persone che parlano dal collo in su, ad esempio, puoi decidere se mettere a fuoco solo il soggetto dell'intervista o far vedere di più lo sfondo, soprattutto se questo è visivamente interessante. 

La profondità di campo è particolarmente importante soprattutto per i video verticali, ad esempio quelli per TikTok o Instagram. Dato che l'inquadratura è molto stretta, è fondamentale inserirvi le immagini giuste, in modo che il pubblico non venga distratto dagli elementi sullo sfondo.

Se possibile, la profondità di campo è ancora più importante per i video quadrati. Date le dimensioni ridotte dell'inquadratura, è molto più facile che il pubblico venga distratto dagli elementi sullo sfondo. In definitiva, è essenziale tenere conto della profondità di campo quando si creano video per qualsiasi piattaforma social.

Questo vale anche per alcuni tipi di video per YouTube.Mettiamo che tu voglia far risaltare un elemento specifico dello sfondo: puoi usare la profondità di campo in sostituzione o in aggiunta agli effetti grafici per far convergere lo sguardo del pubblico proprio su quella cosa. 

Indipendentemente da cosa stai preparando per i social media, c'è sempre un modo per utilizzare la profondità di campo per migliorare la qualità dei contenuti.

Allora, cosa aspetti?

Inizia subito a usare la profondità di campo

Ora che hai capito cos'è la profondità di campo, sei sulla buona strada per migliorare la qualità dei tuoi contenuti multimediali.

Vuoi conoscere meglio i termini relativi alla produzione e al montaggio dei video? Leggi il glossario dei termini di Clipchamp per ottenere tutte le informazioni che ti servono.

Altro dal blog Clipchamp

Come creare trailer accattivanti per un canale YouTube

7 ottobre 2021
Adori i trailer dei film? A chi non piacciono? Quei momenti, ideali per degli ottimi…

Come scrivere un brief per una campagna video (con esempi)

3 novembre 2020
Creare video per dei marchi non è mai stato così semplice. Ogni giorno, con il semplice…

Come utilizzare gli sfondi video in Zoom

4 agosto 2020
Fino a marzo del 2020, Zoom era un'app per videoconferenze piuttosto sconosciuta…

Inizia a creare video gratuiti con Clipchamp

It looks like your preferred language is English