Suggerimenti per la produzione video

Come ottenere l'autorizzazione per utilizzare una canzone su YouTube

Aggiornato il 13 agosto 2022
Clipchamp è un editor di video online gratuitoProva gratis
Condividi questo post
Una donna che ascolta musica e indica un video di YouTube

Non sai bene come ottenere l'autorizzazione per utilizzare una canzone su YouTube? Che si tratti di un ritmato jingle introduttivo o di una melodia lenta per un video di presentazione, l'aggiunta di musica può dare una marcia in più ai tuoi video di YouTube. Ma non tutti i tuoi brani preferiti possono essere utilizzati gratuitamente nei video di YouTube.  

Continua a leggere per scoprire come ottenere l'autorizzazione per utilizzare la musica in un video di YouTube ed esplorare alternative musicali non soggette a copyright. 

Se carichi musica protetta da copyright, è bene ricordare che le regole sul copyright di YouTube sono molto severe. Caricare musica o video protetti da copyright comporta svariate conseguenze. La conseguenza più importante è che YouTube può chiederti di rimuovere dal tuo account il video protetto da copyright. 

Ottenere l'autorizzazione è necessario per evitare eventuali conseguenze legali. Caricare contenuti su YouTube senza rispettare le norme sul copyright e le licenze musicali può comportare anche quanto segue: 

  • Il tuo video viene silenziato 

  • Demonetizzazione del tuo video con annunci inseriti in ogni punto

  • Eliminazione dei video da YouTube

  • Penalizzazioni del canale Youtube 

  • Il proprietario della musica protetta da copyright ottiene tutti i profitti in denaro derivanti dalle pubblicità

  • Il monitoraggio delle statistiche sulle visualizzazioni è meno affidabile

  • Violazioni multiple possono portare alla chiusura definitiva del tuo canale. 

Se l'audio o il brano del tuo video di YouTube non riporta la dicitura "esente da copyright", è lecito pensare che la musica sia protetta da copyright. Se non sai bene come verificare se una canzone è protetta da copyright o se è invece a titolo gratuito, seguendo i due passaggi indicati di seguito potrai verificare le licenze musicali. 

1. Controlla la descrizione del video su YouTube

Il modo più semplice per sapere se una canzone è protetta o meno da copyright è guardare nella casella di descrizione del video di YouTube. I download di musica di YouTube di solito indicano nella casella della descrizione se l'audio può essere o meno utilizzato gratuitamente. Di solito vengono visualizzati i dettagli dell'artista, oppure la descrizione riporta se la musica è royalty-free o gratuita non soggetta a copyright. 

2. Carica il tuo video di YouTube come privato o non in elenco

Se hai dei dubbi che la musica aggiunta al tuo video di YouTube sia conforme alle norme sul copyright di YouTube, carica prima il video come privato o non in elenco. L'ID contenuto di YouTube ti informerà se ci sono restrizioni sulle licenze musicali. Se l'audio è protetto da copyright, riceverai un avviso sullo schermo. 

Un messaggio di errore di copyright potrebbe essere "Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo per violazione del copyright" o "Il tuo video è ancora su YouTube ma potrebbe non essere disponibile in alcuni Paesi". 

Ottenere le licenze musicali a volte può rivelarsi un processo lungo per i creatori di contenuti. Per risparmiare più tempo e ricerche possibili, scopri qui di seguito come i creator possono utilizzare legalmente la musica protetta da copyright su YouTube.

In primo luogo, dovrai stabilire chi è la persona proprietaria della musica che hai utilizzato o che vorresti utilizzare e contattarla direttamente. 

Forse ora starai pensando a come ottenere l'autorizzazione per utilizzare una canzone protetta da copyright di un musicista famoso. Sembra impossibile, vero? Fortunatamente, esistono numerose organizzazioni che possono aiutarti a contattare gli editori musicali, a prescindere da quanto siano famosi.

Consulta il nostro elenco di società di licenze musicali consigliate per i creatori di contenuti di Stati Uniti, Australia e Regno Unito: 

  • SESAC, ASCAP e BMI (utenti negli Stati Uniti)

  • APRA AMCOS (utenti in Australia) 

  • PRS (utenti nel Regno Unito) offrono licenze musicali per molti brani di tendenza

Passaggio 2. Discuti un accordo di autorizzazione

Dopo aver trovato e contattato la persona proprietaria della traccia audio, dovrai negoziare un accordo di autorizzazione. L'accordo di autorizzazione non protetto da copyright deve includere: 

  • Informazioni su di te e sul tuo canale YouTube 

  • Utilizzo dei media (TV o YouTube)

  • Titolo della canzone

  • Durata della canzone 

  • Per quanto tempo vorresti mantenere la musica

  • Il numero approssimativo di visualizzazioni previste 

  • Lo scopo della licenza (commerciale o senza scopo di lucro)

Passaggio 3. Crea un accordo di autorizzazione scritto

Una volta discusso e approvato l'accordo di autorizzazione, è necessario metterlo per iscritto. Evita tutti gli accordi verbali con i proprietari di musica in quanto sono meno efficaci degli accordi scritti. Se l'accordo di autorizzazione non è in forma cartacea, eventuali malintesi possono portare a controversie future. 

Quanto costa ottenere l'autorizzazione?

I creatori di contenuti che utilizzano musica protetta da copyright su YouTube a volte devono pagare per ottenere l'approvazione. Il costo di una licenza musicale può variare notevolmente a seconda della notorietà del nome dell'artista o se si tratta di un piccolo musicista indipendente. Gli YouTuber possono pagare meno di 100 dollari per i creator più piccoli, ma per gli artisti più famosi una traccia può costare migliaia di dollari. 

Alcune opportunità di licenza musicale possono presentare degli inghippi. Le società di licenze musicali e gli artisti originali possono addebitare ai creator di YouTube una percentuale delle entrate realizzate con il video o utilizzarla invece come forma di pagamento.

Quando acquisti una licenza musicale, assicurati di leggere tutti i termini e condizioni, evita di pagare se hai dei dubbi sul contratto e stabilisci se vale la pena pagare un certo costo per quella musica. Ci sono sempre alternative più accessibili ed economiche rispetto al pagamento della musica su YouTube. Continua a leggere per saperne di più sulle alternative alle licenze musicali.  

A volte pagare per le licenze musicali non è previsto dal tuo budget o può richiedere troppo tempo. Ecco perché ti suggeriamo quattro alternative all'utilizzo di musica protetta da copyright su YouTube che rispettano le norme sul copyright di YouTube. Si tratta di opzioni royalty-free, il che significa che i creator possono utilizzare la musica o il file audio senza pagare alcuna royalty. Ecco le alternative musicali non protette da copyright.

1. Musica royalty-free su YouTube 

Se ti stai chiedendo quanto costi la musica di YouTube, sappi che ci sono migliaia di categorie di musica a titolo gratuito su YouTube. Che tu sia alla ricerca di musica rock, pop, di meditazione, di sottofondo, hip hop o di un brano per una festa da ballo, la musica gratuita non protetta da copyright di YouTube ti offre proprio tutto questo. Puoi trovare la musica nella libreria audio di YouTube o salvare una canzone a titolo gratuito direttamente da un video già presente su YouTube. 

Non devi far altro che trovare il brano musicale gratuito, controllare che sia utilizzabile gratuitamente, quindi scaricarlo direttamente da YouTube. Non sai come scaricare musica da YouTube? Consulta la guida dettagliata per i creator di Clipchamp

Crea video accattivanti che non necessitano di licenze musicali con la musica gratuita di Clipchamp per YouTube. Gli YouTuber possono aggiungere effetti sonori e clip musicali d'archivio a video di migliaia di categorie come sport, brani vocali, intro e outro, musica rilassante, allegra e ritmata, musica promozionale, musica per trailer di film e altro ancora. Puoi perfino pubblicare video direttamente su YouTube dall'editor di video online gratuito di Clipchamp.

Clipchamp’s free non-copyrighted music library

3. Piattaforme musicali royalty-free

Stai cercando una particolare traccia musicale gratuita non protetta da copyright? Per i creatori di contenuti sono disponibili siti web esterni gratuiti e a pagamento con brani famosi trasformati in versioni remix. Siti Web come SoundCloud e Premium Beat sono tra i più utilizzati. 

4. Utilizza sound di tendenza completi di licenza su TikTok

Il tuo video di YouTube riceve avvertimenti sul copyright, indipendentemente da tutti i tuoi tentativi? Valuta allora se YouTube è la piattaforma giusta per te e i tuoi contenuti video. Le app di social media come TikTok sono ricchissime di audio di tendenza, con licenza completa dell'app. Quindi, se vuoi creare un video con una canzone pop o un audio di tendenza, valuta la possibilità di condividere contenuti su TikTok anziché su YouTube.

Inizia a creare video per YouTube con musica gratuita non protetta da copyright con l'editor di video online di Clipchamp.

Altro dal blog Clipchamp

Come creare trailer accattivanti per un canale YouTube

7 ottobre 2021
Adori i trailer dei film? A chi non piacciono? Quei momenti, ideali per degli ottimi…

Come scrivere un brief per una campagna video (con esempi)

3 novembre 2020
Creare video per dei marchi non è mai stato così semplice. Ogni giorno, con il semplice…

Come utilizzare gli sfondi video in Zoom

4 agosto 2020
Fino a marzo del 2020, Zoom era un'app per videoconferenze piuttosto sconosciuta…

Inizia a creare video gratuiti con Clipchamp

It looks like your preferred language is English